Accedi

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami
Martedì 21 Maggio 2019

Pubblicate le tariffe aggiornate per le penali di energia reattiva

L’AEEGSI ha reso noti con la delibera n.654/2015 i nuovi corrispettivi da applicare per il calcolo delle penali nel caso di supero delle soglie di energia reattiva a partire dal 1 gennaio 2016


137 penali reattiva

Come anticipato nelle newsletter di febbraio e ottobre 2015 sono variate le soglie oltre il quale verrà applicata la penale (delibera dell’AEEGSI n.180/2013/R), abbassando la percentuale di energia reattiva rispetto all’energia attiva dal 50% al 33%. Con queste nuove regole e tariffe i vari clienti si troveranno rispetto al 2015 a parità di consumi di fronte a nuove situazioni: molto presumibilmente visto il netto abbassamento dei corrispettivi alcune utenze troveranno nelle fatture del nuovo anno una riduzione della penale da pagare, mentre altre utenze che fino a dicembre 2015 erano esonerate dal pagamento delle penali per l’energia reattiva troveranno la quota fatturata in bolletta.


Nella tabella sottostante sono riportati i nuovi corrispettivi in vigore dal 01/01/2016 comparati con quelli in vigore fino al 31/12/2015 distinti nelle tre fasce orarie per le utenze collegate alla rete di bassa e media tensione con potenza disponibile superiore a 16,5 kW.

137 penali reattiva 2

Servizi Offerti

Polo Tecnologico per l’Energia mette a disposizione un servizio di verifica dell’adeguatezza del sistema di rifasamento esistente anche sulla base dei rilievi del contenuto armonico effettuati con idonea strumentazione portatile.

 

 

ALTRE NEWS

CONTATTACI

Polo Tecnologico per l'Energia srl
Via dei Felti, 38
38015 - Lavis TN

Tel. +39 0461 391535
Fax. +39 0461394497

Contattaci via email

GALLERIA IMMAGINI

A breve la nuova galleria immagini PTE...

Scroll to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o navigando le pagine, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione dedicata