Accedi

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami
Giovedì 20 Giugno 2019

Modifiche alle definizioni e procedure per i SEU

Sono cambiati alcuni requisiti e si semplificheranno le procedure di qualificazione del GSE che faciliterà anche il passaggio a SEESEU-A


151 modifiche seuCon la delibera 72/2016 l'AEEGSI attua le norme in materia economico-sociale riferite ai SEU/SEESEU contenute nel Collegato ambientale e nella legge 189 del 2015 di conversione del DL 154/15. In particolare, riportiamo schematicamente le novità principali che trovano applicazione a partire dal 2 febbraio scorso unitamente all’entrata in vigore del Collegatoambientale:

  • viene eliminato il riferimento al limite dei 20 MW quale condizione per la realizzazione di un SEU;
  • viene uniformata la definizione di "gruppo societario" a quella prevista dall'articolo 2359 del codice civile;
  • viene estesa la definizione di SEESEU-A affinché possano rientrare in essi anche i sistemi di soggetti riconducibili allo stesso gruppo societario;
  • viene estesa la definizione di SEESEU-A prevedendo che l'unicità del soggetto giuridico titolare dell'unità di produzione e di consumo di energia elettrica sia verificata alla data del 1° gennaio 2016 (anziché al 1 gennaio 2014).
  • è stata prorogata al 1 febbraio 2016 (anziché 31 dicembre 2015) la validità di qualifica a SEESEU-C, al fine di evitare "rilevanti difficoltà amministrative ed economiche" nel passaggio a SEESEU-A;

Il GSE ha definito le semplificazioni nella procedura per il rilascio delle qualifiche di SEU per sistemi particolarmente semplici e caratterizzati da impianti di produzione di energia elettrica fino a 100 kW. Ora, tali semplificazioni sono poste a valutazione dell’Autorità.

Infine, entro il 31 ottobre 2016 il GSE avvierà la procedura di qualifica SEU per gli impianti fotovoltaici di potenza fino a 20 kW realizzati presso un cliente finale per la cui produzione vengono erogate la tariffa omnicomprensiva e la tariffa premio sul consumo prevista dai decreti interministeriali 5 maggio 2011 (cd. quarto conto energia) e 5 luglio 2012 (cd. quinto conto energia). Qualora i requisiti previsti siano soddisfatti, lo stesso GSE procederà a rilasciare la qualifica con effetti a decorrere dal 1 gennaio 2014.

 

ALTRE NEWS

CONTATTACI

Polo Tecnologico per l'Energia srl
Via dei Felti, 38
38015 - Lavis TN

Tel. +39 0461 391535
Fax. +39 0461394497

Contattaci via email

GALLERIA IMMAGINI

A breve la nuova galleria immagini PTE...

Scroll to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o navigando le pagine, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione dedicata