Accedi

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami
Lunedì 3 Agosto 2020

Contributo per il funzionamento dell’Autorità per l’anno 2016

Prorogato al 20 agosto il termine del versamento dei contributi


176 contributo autorita

L’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico integrato, con deliberazione n. 219/2016/A, ha confermato che tutti i soggetti operanti in Italia nei settori dell’energia elettrica e del gas (produzione anche se da impianti cogenerativi, fotovoltaico, trasmissione e distribuzione, misura, acquisto e vendita all’ingrosso o al cliente finale, stoccaggio e rigassificazione, importazione ed esportazione, ecc.) sono tenuti a corrispondere entro e non oltre il 20 agosto 2016 (termine spostato rispetto al termine iniziale del 31 luglio 2016) un contributo a copertura degli oneri di funzionamento della stessa Autorità.

Per i soggetti operanti nei settori dell’energia elettrica e del gas il contributo è pari allo 0,28 per mille dei ricavi relativi all’anno 2015 risultati dall’ultimo bilancio approvato. Per i soggetti operanti nel settore del servizio idrico integrato, o di una o più attività che lo compongono, il contributo è pari allo 0,25 per mille dei ricavi relativi all’anno 2015 risultanti dall’ultimo bilancio approvato ovvero rendiconto consuntivo per i gestori in forma diretta del SII (Sistema Informativo Integrato).

A titolo esemplificativo e non esaustivo, per il settore dell’energia elettrica, ai fini del calcolo del contributo, non rientrano la quota destinata all’autoconsumo e dai Titoli di Efficienza Energetica (TEE), mentre rientrano i ricavi derivanti da tariffa incentivante “Conto Energia”, da "Ritiro Dedicato" in cessione totale e/o parziale (RID) e da vendita con tariffa onnicomprensiva. Il versamento del contributo non è dovuto per somme uguali o inferiori a 100,00 €, calcolando tale soglia in modo distinto per ciascuno dei soggetti di cui ai punti precedenti.

Il contributo deve essere versato tramite bonifico bancario secondo le istruzione consultabili al seguente indirizzo.

Entro il 15 settembre 2016, tutti i soggetti obbligati al versamento del contributo, sono tenuti a comunicare all’Autorità i dati relativi alla contribuzione, anche nel caso in cui il contributo non sia dovuto in quanto inferiore o uguale a 100,00 € secondo le istruzione consultabili al seguente indirizzo.

PTE rimane a disposizione per eventuali informazioni e chiarimenti in merito.

Di seguito trovate il link per scaricare gli atti normativi in forma integrale.

 

ALTRE NEWS

CONTATTACI

Polo Tecnologico per l'Energia srl
Via dei Felti, 38
38015 - Lavis TN

Tel. +39 0461 391535
Fax. +39 0461394497

Contattaci via email

GALLERIA IMMAGINI

A breve la nuova galleria immagini PTE...

Scroll to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o navigando le pagine, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione dedicata