Accedi

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami
Domenica 21 Luglio 2019

L'aumento dei prezzi dell’energia elettrica certificata verde

Comunicare la propria scelta green costa di più


277 energia verde

L’argomento è già stato trattato precedentemente, ma in questo articolo si vuole dare un aggiornamento di mercato, riguardante i costi dell’energia verde.

Innanzitutto va ricordato come per “energia verde” si intenda l’energia elettrica derivante da fonti rinnovabili la cui provenienza è garantita dalle Garanzie di Origine (GO), certificati internazionali riconosciuti a quegli impianti di produzione di energia elettrica che rispettano determinate caratteristiche di sostenibilità ambientale. Va ovviamente fatto presente che l’energia nella rete elettrica non si può dividere a seconda della provenienza e quindi l’energia elettrica è la stessa a seconda che sia certificata come “verde” o no.

L’impresa che sceglie l’energia “verde” può mostrare ai propri clienti e ai business partner l’impegno per la scelta green. Normalmente il fornitore mette a disposizione dell’impresa un kit di comunicazione, consigli e strumenti per raccontare l’impegno a favore della tutela ambientale e un certificato che attesta che l’impresa utilizza energia verde.
Questa operazione ha un costo: se fino a fine 2017 era possibile riuscire a certificare la propria energia come verde anche a 0,3 €/MWh, dal 2018 la cosa non è più possibile. I prezzi di mercato nel 2018 sono infatti aumentati e hanno raggiunto anche oltre i 2,5 €/MWh per i seguenti motivi:

  • aumento dei costi dei permessi per la CO2
  • elevata domanda
  • insufficiente produzione idroelettrica in nord Europa

Si riportano i seguenti grafici:

  1. GRAFICO  N.1 - andamento emissioni GO mese per mese a partire dall’anno 2013;
  2. GRAFICO N.2 - costi GO (asta del 20 marzo 2019 con i titoli assegnati, nella disponibilità del GSE, relativi alla produzione da marzo a dicembre 2018).

 GRAFICO N.1

277 energia verde 1

 GRAFICO N.2

277 energia verde 2

 Il Grafico 1 mostra l’elevata domanda degli ultimi anni, mentre il Grafico 2 mostra i prezzi di assegnazione (€/GO dove una GO certifica ogni MWh immesso in rete), il cui prezzo medio ponderato è pari a 1 €/MWh. Nel corso del 2018 si è raggiunto un prezzo medio ponderato è pari a 1,95 €/MWh con un valore massimo di 2,71 €/MWh per la fonte eolica da marzo a luglio.

ALTRE NEWS

CONTATTACI

Polo Tecnologico per l'Energia srl
Via dei Felti, 38
38015 - Lavis TN

Tel. +39 0461 391535
Fax. +39 0461394497

Contattaci via email

GALLERIA IMMAGINI

A breve la nuova galleria immagini PTE...

Scroll to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o navigando le pagine, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione dedicata