Accedi

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami
Sabato 20 Ottobre 2018

SEN 2017

Un punto di partenza per il futuro del sistema energetico nazionale


249 sen

Con il Decreto Ministeriale del 10 novembre 2017 è stata adottata la Strategia Energetica Nazionale (SEN) 2017, il piano decennale del Governo per anticipare e gestire il cambiamento del sistema energetico italiano. L’Italia ha raggiunto in anticipo gli obiettivi europei, con un’incidenza di rinnovabili del 17,5% sui consumi del 2015 rispetto al target del 17% al 2020 e, grazie ad importanti progressi tecnologici, si aprono nuove possibilità di conciliare contenimento dei prezzi dell’energia e sostenibilità.

La Strategia si pone tre obiettivi principali:

  • competitività: migliorare la competitività del Paese, riducendo il gap di prezzo e di costo dell’energia rispetto all’Europa, in uno scenario di prezzi internazionali crescenti;
  • sostenibilità: raggiungere gli obiettivi ambientali europei di de-carbonizzazione in maniera sostenibile;
  • sicurezza: migliorare la sicurezza di approvvigionamento e la flessibilità delle infrastrutture energetiche, incrementando l’indipendenza energetica dell’Italia.

Si riportano alcuni obiettivi della SEN:

  • efficienza energetica e riduzione di 10 Mtep di consumi al 2030;
  • obiettivo del 28% di fonti rinnovabili al 2030 rispetto;
  • riduzione di più di 2 c€/mc del differenziale di prezzo del gas italiano e quello del nord Europa;
  • riduzione differenziale di prezzo dell’energia elettrica con il resto dell’Europa;
  • riduzione e successiva cessazione di uso del carbone per la produzione elettrica;
  • razionalizzazione del downstream petrolifero e incentivo dei biocarburanti;
  • riduzione delle emissioni di CO2 e decarbonizzazione al 2050;
  • incentivi in ricerca e sviluppo tecnologico clean energy;
  • promozione della mobilità sostenibile e dei servizi di mobilità condivisa;
  • miglioramento e ottimizzazione delle reti di trasporto e dell’approvvigionamento delle commodity;
  • riduzione della dipendenza energetica dall’estero dal 76% del 2015 al 64% del 2030.

Per realizzare tutto ciò la SEN prevede un investimento complessivo di 175 miliardi di euro: di questi 30 miliardi saranno dedicati a reti ed infrastrutture del gas e dell’energia elettrica, 35 alle fonti rinnovabili e 110 per l’efficienza energetica.

Il percorso per l’applicazione delle misure previste dalla SEN è ancora lungo. PTE vi terrà aggiornati, cercando di comprendere eventuali ricadute economiche e opportunità per le imprese.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

CONTATTACI

Polo Tecnologico per l'Energia srl
Via dei Felti, 38
38015 - Lavis TN

Tel. +39 0461 391535
Fax. +39 0461394497

Contattaci via email

GALLERIA IMMAGINI

A breve la nuova galleria immagini PTE...

Scroll to top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o navigando le pagine, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione dedicata